Ass. Cult. DisorderDrama

CMPSTR

Gandhi’s Gunn su Björko dio

Evidentemente i componenti del gruppo hanno una barba molto lunga, perché, dopo aver ascoltato e riascoltato questa release, mi convinco sempre di più che queste otto canzoni sono una scarica al vetriolo, emancipate da un genere che oramai è morto da tempo, ma che è sulla buona strada per risorgere.
Che gasolio, che gasolio.
Divertitevi, loro fanno strada.

Archivio CMPSTR

Dall’ottobre 2008 al settembre 2017 abbiamo tenuto un blog su tumblr ripostando tutti link, recensioni, video e immagini su un po’ dei gruppi genovesi che combinavano sfracelli fuori dalle mura di casa. Stiamo mettendo a posto l’archivio. Buona ricerca

Tag