Ass. Cult. DisorderDrama

Andy Moor / Yannis Kyriakides + Colmorto

Il compositore e specialista di elettronica Yannis Kyriakides e il chitarrista Andy Moor lavorano insieme da diversi anni.
Ad oggi hanno pubblicato cinque album insieme.
L’ultimo si chiama Pavilion e il titolo deriva dalle registrazioni effettuate durante la Biennale d’Arte di Venezia nel 2017.
Kyriakides, originario di Cipro, è oggi uno dei più attivi compositori di musica contemporanea. E conosciamo bene l’inglese Andy Moor grazie, soprattutto, al lavoro fatto con i gruppi The Ex e Dog Faced Hermans; parallelamente ha collaborato con un gran numero di musicisti sperimentali quali Thurston Moore dei Sonic Youth e Ken Vandermark.
Quando la fame di improvvisazione torna a farsi sentire i due si riuniscono, come in questa occasione speciale a Genova.
In apertura le traiettorie post-rock jazz dei Colmorto.

Mercoledì 9 marzo 2022
h2100

La Claque
Teatro della Tosse
Via San Donato 9, angolo Vico Biscotti
Genova

PREVENDITA BIGLIETTI

In collaborazione con Torto Editions.

Evento su Facebook


Yannis Kyriakides
Elettronica

bio: Yannis Kyriakides è un compositore e sound artist cipriota di nascita (classe 1969), successivamente emigrato in Gran Bretagna e poi, dopo i vent’anni, stabilitosi definitivamente in Olanda. Kyriakides, originariamente violinista, è attualmente attivo come performer elettroacustico, e come compositore che pratica una continua sperimentazione e ibridazione di media differenti. Il suo obiettivo è spesso quello di porre problemi all’esecutore nel rapportarsi alle istruzioni per rendere un determinato concetto musicale e anche di rendere l’ascoltatore cosciente del suo ruolo attivo nel dare senso alle operazioni artistiche. Ne nascono così diverse esperienze in cui i rapporti tra percezione, emozioni e linguaggio sono messi in questione, soprattutto quando si tratta dei differenti nessi tra parola e testo musicale.
Molto prolifico, Kyriakides ha anche fondato, insieme al chitarrista Andy Moor (the Ex) e all’artista Isabelle Vigier, l’etichetta discografica Unsounds, dedicata alla diffusione della nuova musica elettroacustica.
Insegna composizione al Conservatorio Reale dell’Aia, dove è stato insignito del premio di composizione Johan Wagenaar 2020. (fonte centrodarte.it)

sito: https://www.kyriakides.com/
etichetta: https://unsounds.com/
audio: https://unsounds.bandcamp.com/album/a-life-is-a-billion-heartbeats

Andy Moor
Chitarra

bio: Nato a Londra nel 1962, Andy Moor ha iniziato la sua vita musicale a Edimburgo, in Scozia, suonando la chitarra con i Dog Faced Hermans, una band eclettica e sfaccettata che mescolava l’energia post-punk con melodie e improvvisazioni tradizionali. Nel 1990, si è trasferito nei Paesi Bassi dopo essere stato invitato a far parte della band The Ex. Nel corso della sua carriera Andy Moor ha collaborato con artisti provenienti da una vasta gamma di background e discipline, tra cui film e danza, pur continuando ad essere un membro a tempo pieno di The Ex. Negli ultimi anni ha lavorato con Anne-James Chaton, con cui sta progettando una residenza in Bretagna insieme agli artisti DJ Rupture e Josh Begley su un progetto chiamato U.S. Stories.

sito: https://www.facebook.com/andymoortheexpage
etichetta: https://unsounds.com/stories/intense-sound-signal/
audio: https://unsounds.bandcamp.com/album/pavilion


Colmorto
(Torto – Genova ITA)
post-rock jazz

bio: I Colmorto sono un trio composto da Stefano Scarella (basso elettrico), Joel Cathcart (batteria), Mario De Simoni (chitarra elettrica).
Hanno pubblicato il loro primo disco, Volume 1, nel dicembre del 2019. Attualmente lavorano su nuova musica in via di pubblicazione.
Il disco è stato registrato nell’aprile del 2019 nello studio Elfish di Genova, grazie allo splendido lavoro di Emanuele Cioncoloni, ed è pubblicato nel catalogo dell’etichetta Torto Editions.

Stefano Scarella – Basso elettrico, composizioni
Joel Catchart – Batteria, voce
Mario De Simoni – Chitarra

press: “Pensate a Canterbury di mezzo secolo fa, a certe intricate avventure frippiane fatte di accordi alterati ed ondivaghi, condite tutto con molta ironia e sarete vicini al segreto di questo disco bello, misterioso e sorprendente” Alias/Il Manifesto
Sublime cavalcata strumentale in perfetto equilibrio tra il colto jazz rock e il post rock più strutturato” Marco Giorcelli – Sodapop.it

fb: https://www.facebook.com/colmorto
ig: https://www.instagram.com/colmorto/
audio: https://tortoeditions.bandcamp.com/album/colmorto-volume-1
video: https://www.youtube.com/channel/UCB7REur0JObMX4bi2okbEoA

dDRAMA – Next

04 Dic 2022

Maury♥Tanja

22 Dic 2022

Archivio CMPSTR

Dall’ottobre 2008 al settembre 2017 abbiamo tenuto un blog su tumblr ripostando tutti link, recensioni, video e immagini su un po’ dei gruppi genovesi che combinavano sfracelli fuori dalle mura di casa. Stiamo mettendo a posto l’archivio. Buona ricerca

Tag