Ass. Cult. DisorderDrama

Girless & The Orphan + Lantern

In occasione del goduriosissimo GELATI Fanzine Festival vi regaliamo (si, l’ingresso è gratis) queste gioie qui

Lantern
( FalloDischi / V4V / Flying Kids Records – Rimini)
emocore
Chi sono i Lantern? I recensori che di lavoro fanno i recensori ne parlano come di una delle migliori band della terza ondata emocore. Ora, io non so bene cosa sia una ondata emocore e non so se i Lantern facciano parte della seconda, della terza o della quindicesima di queste ondate. Quello che so è che è che sono un gruppo con le contropalle e che, se l’alternarsi di urloni, ritmiche serrate, sferragliamenti di chitarre e improvvisi rallentamenti post-rock sono il vostro pane, non venire a farsi sturare le orecchie da questi giovini riminensi sarebbe un grave errore. Chiudiamo con le sagge parole di un saggio amico: “Mi hanno detto che c’è un tipo, un professionista che di lavoro ti fa piangere. Non spendete centinaia di euro dal kinesiologo che c’è la crisi. Urlare è sempre liberatorio. Vi prescrivo i Lantern ogni qualvolta si presentino i sintomi.” (@The The Breakfast Jumpers)
www.noilantern.bandcamp.com

Girless & The Orphan
( To Lose La Track / Stop Records – Rimini)
folk-punk
Girless nasce musicista storto sin da piccolo, quando l’inedia della vita viserbese lo porta a voler iniziare la scuola di musica per diventare affermato batterista picchiapelli. Nemmeno lui si ricorda del perchè si ritrovò a soffiare dentro un clarinetto. La pubertà e i primi peli sul petto, accompagnati dalla maturità musicale, lo introdussero al mondo del rochenrol, e tra varie band e le prime sfitinzie, che chiunque cagavano fuorché lui, all’età di 15 anni imbraccia la chitarra acustica del padre e comincia a scrivere ciò che sarebbero poi divenute celebri come “le peggiori canzoni mai scritte” (cit. Luzzato Fegiz). Un giorno il Girless, stanco di essere l’unico a ricevere improperi ai concerti, decide di condividere questo onore con qualcuno: nascono Girless & The Orphan, duo dalle grandi speranze e dalle ginocchia appuntite, su cui To Lose La Track è sveltissima a investire. Da più di un anno ascoltiamo e inseguiamo il loro folk-punk venato di pop per portarlo a Genova. Finalmente ci siamo riusciti.
www.girlessorphan.bandcamp.com

dDRAMA – Next

04 Dic 2022

Maury♥Tanja

22 Dic 2022

Archivio CMPSTR

Dall’ottobre 2008 al settembre 2017 abbiamo tenuto un blog su tumblr ripostando tutti link, recensioni, video e immagini su un po’ dei gruppi genovesi che combinavano sfracelli fuori dalle mura di casa. Stiamo mettendo a posto l’archivio. Buona ricerca

Tag