Ass. Cult. DisorderDrama

Sir Richard Bishop + Susanna Roncallo

Sir Richard Bishop (Drag City – Phoenix USA)

Dai Sun City Girls all’esordio solista per la Revenant di John Fahey. Una vita spesa sulle corde per diventare editore lui stesso con la Sublime Frequencies. Un mostro sacro dell’underground contemporaneo.

giovedì 8 maggio
ingresso 8 / 6€

Sir Richard Bishop
(Drag City – Phoenix USA)
chitarra acustica alla ricerca delle radici delle tradizioni

info: Richard Bishop è un chitarrista sperimentale le cui improvvisazione e composizioni spesso riflettono ombre di mondi lontani come l’India, il Medio Oriente, il Nord Africa e altri punti del percorso dei Gitani. Richard è probabilmente conosciuto principalmente come membro fondatore, insieme al fratello Alan, dei Sun City Girls, pionieri dell’underground americano con i loro esperimenti etnici di improvvisazione. Per oltre trent’anni hanno prodotto una discografia enorme di oltre cinquanta dischi, venti cassette e una dozzina di sette pollici. I Sun City Girls si sono formati nel 1981 dopo lo scioglimento dei Paris 1942 di Alan con Moe Tucker dei Velvet Underground e J. Akkari. Il primo disco solista di Richard, Salvador Kali, è stato pubblicato sulla stimata Revenant, l’etichetta di John Fahey, nel 1998, sotto il nome di Sir Richard Bishop (appellativo che ha poi mantenuto). L’album mostra le particolari ossessioni nelle tracciare le radici della propria musica, risalendo ad influenze anche lontanissime. Il secondo disco, Improvika del 2004, è uscito per la Locust Music. Questa uscita consiste di nove estemporanei svolazzanti bozzetti di chitarra acustica. Nel 2005 Bishop ha incominciato ad esibirsi come solista dal vivo, suonando in Europa, Australia e Stati Uniti. Non si è ancora fermato.
I seguenti dischi sono usciti per Southern Records e per la Drag City e mostrano Bishop in un fortunato stato di grazia, anche dove abbandona la chitarra acustica per altri strumenti, spesso inducendo a stati catartici da trance l’ascoltatore. Da menzionare anche le due uscite a nome Rangda in compagnia di Ben Chasny (Six Organs of Admittance, Comets on Fire) e Chris Corsano (Flower-Corsano Duo, Flaherty/Corsano, Jandek, Bjork, etc).
Richard è anche il cofondatore dell’etichetta Sublime Frequencies, ancora con Alan e Hisham Mayet. L’etichetta la cui missione è dedicata al recupero e ristampa di oscure suoni e visioni da Africa, India, Sudest Asiatico e oltre, ha aperto i battenti nel 2003 e ha già pubblicato più di 70 uscite.

sito: http://www.sirrichardbishop.net/
facebook: https://www.facebook.com/pages/Sir-Richard-Bishop/616600905081544
etichetta: http://www.sublimefrequencies.com/
etichetta: http://www.dragcity.com/
audio: http://www.sirrichardbishop.net/albums.htm
video: https://www.youtube.com/watch?v=qlm3vxgEM8I

è con tanta gioia che annunciamo un’apertura speciale per il concerto, da Genova, Susanna Roncallo

dDRAMA – Next

04 Dic 2022

Maury♥Tanja

22 Dic 2022

Archivio CMPSTR

Dall’ottobre 2008 al settembre 2017 abbiamo tenuto un blog su tumblr ripostando tutti link, recensioni, video e immagini su un po’ dei gruppi genovesi che combinavano sfracelli fuori dalle mura di casa. Stiamo mettendo a posto l’archivio. Buona ricerca

Tag