Ass. Cult. DisorderDrama

AdD523 Pierre Bastien in Quiet Motors

Maggiori informazioni su questo concerto saranno disponibili presto. Per ora godetevi i link e segnatevi la data!

Pierre Bastien in Quiet Motors
(Morphine – Parigi FRA)
orchestre meccaniche

info: Già collaboratore (tra i tanti) di Pascal Comelade e Robert Wyatt, dal 1987 Bastien si esibisce da solista con una sorta di orchestra dada i cui elementi sono apparati meccanici creati con pezzi del Meccano e motori di vecchi giradischi, in grado di rievocare il suono di strumenti tradizionali come il liuto cinese, il bendir marocchino, il saron giavanese, il koto giapponese e il sansa africano. Simile a un ensemble di sculture sonore in movimento, questa orchestra si è ampliata nel corso degli anni fino ad ottanta elementi. Nella sua ultima incarnazione, intitolata Silent Motors prima e da ultimo Quiet Motors, è arrivata a incorporare nei propri mirabili ingranaggi anche piccoli ventilatori, chiodi, sonagli e strisce di carta.
A rendere ancora più ipnotica la performance contribuiscono le frasi di tromba che il francese suona dal vivo, adagiandole sui pattern ritmici creati dai suoi marchingegni, e le immagini dei meccanismi in azione proiettate su schermo, in un suggestivo gioco di ombre cinesi.
Bastien ha partecipato a festival musicali e mostre d’arte in tutto il mondo e pubblicato dischi con note etichette come la Western Vinyl e la Rephlex (la label di Aphex Twin).
Il suo ultimo album si intitola “Blue as an orange” ed è uscito nel 2015 sulla Morphine Records di Rabih Beaini (artista e produttore elettronico noto ai più come Morphosis).

sito: http://www.pierrebastien.com/
facebook: https://www.facebook.com/pierrebastientapes/
video: https://www.youtube.com/watch?v=OGJUYp-lp5Y