Ass. Cult. DisorderDrama

MUSICA3000: Lino Capra Vaccina + Mai Mai Mai

Il secondo appuntamento DisorderDrama per la rassegna MUSICA3000 è una collaborazione tra uno dei più importanti musicisti del minimalismo italiano anni settanta, Lino Capra Vaccina, e uno dei nomi di punta del più recente movimento di “Italian occult psychedelia“,  Antonio Tricoli aka Mai Mai Mai.
Le percussioni e le fasi del maestro vengono amplificate e rimasticate dall’approccio mediterraneo e contemporaneo del noisenik calabrese. Una collaborazione nata sui palchi e rinsaldata durante la residenza artistica tenuta quest’estate al prestigioso Ortigia Sound System festival. Qui un’intervista dove scoprire di più.

MUSICA3000 nasce in risposta all’esigenza di costruire una nuova percezione della musica attraverso storytelling mediati dalla tecnologia e dal cambio di prospettiva del rapporto artista-pubblico negli ambiti della musica contemporanea, elettroacustica ed elettronica dal vivo.
Un format ibrido dal vivo+digitale, sostenuto attraverso la co-programmazione curata da tre diverse associazioni liguri con le quali la Fondazione Luzzati Teatro della Tosse ha collaborato e collabora da anni: Disorder Drama, Forevergreen.FM, Eutopia Ensemble. Tutti gli eventi saranno ripresi e archiviati da URSSS, principale piattaforma internazionale video di musica live di ricerca, sperimentale e underground.

Giovedì 1 dicembre 2022
h2100

La Claque in Agorà / Teatro della Tosse
Vico San Donato 9 – angolo Vico Biscotti
Genova

Ingresso
18€ per il concerto del 17/11/22 di Lee RanaldoTICKET
12€ per il concerto del 1/12/22 di Lino Capra Vaccina + Mai Mai MaiTICKET
10€ per il concerto del 15/12/22 di Anne-James Chaton + Andy Moor TICKET

Abbonamento
35€ per le tre serate di MUSICA3000 (Lee Ranaldo / Lino Capra Vaccina + Mai Mai Mai / Anne-James Chaton + Andy Moor)


Lino Capra Vaccina
(Dark Companion – Bari ITA)
minimalismo storico

Lino Capra Vaccina, all’anagrafe Lino Vaccina, è un musicista italiano di genere sperimentale. Cofondatore degli Aktuala e del Telaio Magnetico, ha a lungo collaborato, tra gli altri, con i musicisti Franco Battiato e Juri Camisasca.

Lino Capra Vaccina inizia la sua attività negli anni settanta, formando gli Aktuala assieme a Walter Majoli, in cui suona le percussioni dal 1973 al 1974 e con cui incide alcuni album considerati fondamentali per la definizione del genere avanguardistico italiano.

Nel 1973 collabora con i Jumbo di Alvaro Fella nel disco Vietato ai minori di 18 anni?, splendido esempio del progressive italiano, suonando le tabla in “Gil“, una Jam session alla quale partecipa anche Franco Battiato al sintetizzatore VCS3. All’inizio del brano si sente una voce dire “Gira Capra!” e lui risponde “Gira!“.

Nel 1974 collabora all’album La finestra dentro di Juri Camisasca suonando le percussioni.

Dopo aver abbandonato il gruppo, si dedica allo studio delle percussioni, del pianoforte, della composizione, della storia della musica e del canto corale presso la Civica Scuola di Musica di Milano, cosa che lo porta in seguito a collaborare con il cantautore Franco Battiato contribuendo alla composizione dei suoi album sperimentali del periodo e quale percussionista. Unitamente a Battiato, Juri Camisasca e altri musicisti che facevano sperimentazione e avanguardia nel periodo, forma il supergruppo Telaio Magnetico, che avrà vita breve esibendosi unicamente dal vivo nel corso del 1975. L’esperienza verrà immortalata su di un supporto fonografico solamente venti anni più tardi, quando verrà pubblicato l’album Live ’75.

Nel 1978 Lino Capra Vaccina pubblica Antico adagio, disco strumentale che attraversa trasversalmente vari generi, compresi avanguardia, musica cosmica e ambient. Album ristampato nel 2017 da Die Schachtel con l’aggiunta delle composizioni inedite Frammenti da antico adagio, registrate durante le medesime sessioni e mai precedentemente pubblicate. Nello stesso periodo Lino Capra Vaccina torna a suonare dal vivo in vari spazi dedicati alla musica avanguardistica e come headliner al terzo festival delle musiche “occulto-psichedeliche” Thalassa. Dal 2015 Capra Vaccina è tornato attivamente a fare musica incidendo due album per l’etichetta Dark Companion (Arcaico armonico e Metafisiche del Suono), entrambi prodotti da Max Marchini. Sempre per la stessa etichetta esce il quartetto con Keith Tippett, Julie Tippetts e Paolo Tofani, registrato dal vivo a Piacenza. Sempre nel 2018 collabora con John Greaves per un brano scritto e suonato in duo che apparirà nell’album di quest’ultimo “Life Size”, uscito per la Manticore Records.

Dal 1979 al 1985, Lino Capra Vaccina ha suonato come percussionista nell’orchestra del Teatro alla Scala. Negli anni novanta ha dato alle stampe l’album L’attesa (1992) e In cammino tra sette cieli (1994).

Inoltre tra le sue collaborazioni vi sono quelle nel 1980 con Alice per l’album Capo Nord, in cui suona i timpani, nel 1981 con Giuni Russo per Energie e con Battiato per l’LP Mondi lontanissimi in cui suona le tabla.

bandcamp: https://darkcompanionrecords.bandcamp.com/album/sincretico-modale

Mai Mai Mai
(Maple Death – Crotone via Roma Est ITA)
folklore occulto italiano misto psichedelia elettronica

bio: Nato su una piccola isola dell’Egeo, ha fin da bambino seguito i genitori in giro tra Vicino Oriente ed Europa, assorbendo differenti culture, atmosfere e sonorità dei luoghi in cui veniva trasportato involontariamente: brevi periodi ma così intensi da lasciare tracce indelebili. Questo progetto è la messa in musica di questo suo passato; ciò che ne esce fuori è un miscuglio di drone e ambient, ritmiche che spaziano dal vaporoso al technoide, field recordings e ambientazioni sonore che ci trasportano in epoche passate e oscure, al confine tra oriente ed occidente.

bandcamp: https://maimaimai.bandcamp.com/

dDRAMA – Next

04 Dic 2022

Maury♥Tanja

22 Dic 2022

Archivio CMPSTR

Dall’ottobre 2008 al settembre 2017 abbiamo tenuto un blog su tumblr ripostando tutti link, recensioni, video e immagini su un po’ dei gruppi genovesi che combinavano sfracelli fuori dalle mura di casa. Stiamo mettendo a posto l’archivio. Buona ricerca

Tag